MARCO STROZZI  

Nato a Bellinzona il 5 gennaio 1972, vive e cresce a Lumino fino al conseguimento della Maturità scientifica presso il liceo di Bellinzona (CH) .  Si diploma  come architetto presso la scuola politecnica federale di Losanna nel  2001 sotto la direzione di Jacques Lucan presentando con Ludovic Stoppa un edficio di contenuti commerciali, alberghieri e residenziali che si affaccia su piazza del sole a Bellinzona. 

 

Nel 2001 rientra in Ticino e cominciaa lavorare presso lo studio Mario Botta a  Lugano dove attualmente vive. Contemporaneamente inizia la sua attività in proprio. Iscritto all’albo degli architetti svizzeri Reg A e all’ordine degli architetti ticinesi OTIA dal 2004 e membro individuale della sia dal 2008. 

Nella sua attività come architetto dipendente  collabora alla progettazione di edifici adibiti ad uffici, residenziali, museali e teatrali. Nel 2006 ricopre il ruolo di capo progetto per due progetti :  

Il bagno termale con piazza comunale a Rigi Kaltbad  e la terza e quarta tappa del centro sportivo di Tenero. 

Nella sua attività come architetto indipendente realizza case unifamigliari , ristrutturazioni e  progetti di residenze plurifamiliari  come una casa d’appartamenti a Carì.  Si cimenta in concorsi (terzo rango per la nuova casa Patriziale a Biasca). 

Nel 2012 , dopo aver ottenuto un certificato in di postformazione presso la Supsi a Canobbio come direttore dei lavori, si dedica al proprio studio d’architettura e all'insegnamento come docente di tecnica della costruzione presso la scuola universitaria professionale SUPSI di Canobbio. Contemporaneamente inizia la collaborazione con l'arch. Filippo Floriani. 

Nel 2014 viene incaricato come docente di progetto al I e II semestre per l'ottenimento del bachelor in architettura al Dipartimento ambiente costruzioni e design presso la Supsi a Canobbio.  Entra inoltre a far parte del comitato dell'associazione direzione lavori (ADL).

 

Nel 2016  fonda con Filippo Floriani lo studio FSA Floriani & Strozzi Architetti con sede a Lugano Paradiso.  

FILIPPO FLORIANI

 

Nato a Milano il 15 Luglio 1984, vive e cresce a Milano fino al conseguimento della Maturità scientifica.
Ottiene il Diploma di Architettura e sviluppo territoriale nel 2009 presso l’Accademia di Architettura Mendrisio sotto la
direzione di Mario Botta.


Durante gli anni di Master collabora nel 2005-2006 con lo studio di Raphael Vinoly Architects in New York City - USA, e nel 2006-2007 presso l’atelier di Mario Botta Architetto.


Dal 2009 al 2016 lavora come responsabile di progetto dal Maestro Mario Botta instaurando un rapporto di fiducia
che lo porta ad essere persona di riferimento per i progetti in Cina, in special modo segue direttamente lo sviluppo del
LAFA Campus di Shenyang e del Art Museum per la Tsinghua University di Beijing , Hotel 12 at Hengshan di Shanghai,
Art Museum per la città di Jining e lo sviluppo del Campus universitario cinematografico Yanchang di Shanghai.
Conduce anche lo sviluppo progettuale di vari concorsi tra cui : l’ampliamento del OMS di Ginevra, la Tour Des Cedres
di Losanna, l’Ospedale OBV di Mendrisio acquisendo capacità di coordinamento progettuale di edifici dall’alto coefficiente
tecnico.


Dal 2012 collabora con l’ Arch. Marco Strozzi su progetti residenziali in Ticino , fino a diventare associato nel 2016
fondando lo studio FSA Floriani & Strozzi Architetti con sede a Lugano Paradiso.


Membro OTIA dal 2009


Nel 2016 fonda con Filippo Floriani lo studio FSA Floriani & Strozzi Architetti con sede a Lugano Paradiso

© FSA.